Skip to content

Decorazioni per festeggiare il baby shower: come organizzare e decorare la festa del bebè

In questa sezione ti parleremo di una delle feste più in voga tra le future mamme. Una tradizione americana che si sta diffondendo in molti altri paesi. Qui ti racconteremo che cos’è un baby shower, come organizzarlo e come decorare un baby shower. Il tuo bambino avrà la migliore festa di benvenuto che ci sia!

Cos’è il baby shower?

Il baby shower è la festa che celebra l’arrivo di un bambino. È una tradizione originaria degli Stati Uniti, anche se da secoli si celebrano incontri tra mamme esperte e future mamme, in cui a queste ultime venivano forniti aiuti e consigli utili su ciò che l’attendeva.

Al principio, i baby shower erano feste per la mamma del neonato, organizzate dalle sue amiche o familiari, pertanto, si trattava di una festa prettamente al femminile. Con il tempo, sono diventati sempre più i padri e gli amici che prendevano parte a questi festeggiamenti e così entrambi i genitori hanno iniziato a organizzare i baby shower per festeggiare la gravidanza con gli amici più cari.

Di solito si celebra durante l’ultimo trimestre della gravidanza, e si donano regali utili ai futuri genitori mentre tutti si godono degli ottimi dolci e si divertono con vari giochi. Anche se a seconda dei Paesi ci sono molte varianti.

Come organizzare una festa per il baby shower?

Ci sono diversi aspetti che dobbiamo prendere in considerazione quando c’è da organizzare un baby shower:

  • Creare e consegnare gli inviti: la prima cosa da fare è invitare gli amici e i familiari che vorremmo alla festa. Possiamo realizzare inviti graziosi e semplici con la data, l’ora e il luogo dell’evento. Naturalmente qualcuno dovrà prendere l’impegno di consegnarli agli ospiti.
  • Preparare cibo e bevande: generalmente queste feste si celebrano durante il pomeriggio, motivo per cui i dolci fanno da re. Dessert, prodotti di pasticceria, caramelle e torte. Acqua, bibite, caffè, ecc. possono essere serviti in un grazioso servizio da tavola con colori che richiamano le decorazioni scelte per la festa. Piatti, bicchieri, tovaglie, tovaglioli sono perfetti se abbinati. Su Funidelia abbiamo tutto il necessario, oltre ad alcuni extra come questa base per cupcake, alzatine o topper per dolci, torte, muffin, ecc.
  • Organizzare giochi con gli ospiti: in questa occasione è una ricorrenza organizzare giochi con gli invitati. La scelta del tipo di giochi è totalmente libera, anche se di solito è in qualche modo legata alla gravidanza. Ad esempio, sono abbastanza diffusi i giochi in cui si cerca di indovinare le dimensioni della pancia della futura mamma, fare a gara per vedere chi è il più veloce a bere l’intero contenuto di un biberon o un trivial a tema gravidanza, bambini, ecc.

Infine, anche se qui non lo includiamo, è evidente scegliere con cura le decorazioni per il baby shower. Dovrebbe essere un’operazione semplice e fatta per divertirsi e per questo abbiamo un sacco di opzioni. Abbiamo realizzato un’intera sezione per discutere con voi come decorare un baby shower.

Decorazioni per baby shower

Uno dei momenti in cui vi divertirete di più saranno i preparativi delle decorazioni per il baby shower. Le decorazioni sono uno degli aspetti più importanti e su Funidelia abbiamo un’ampia scelta di addobbi per baby shower, con tutto il necessario per celebrare una grande festa. Ma procediamo a piccoli passi per gustarci ogni momento di questo importante periodo. Ecco tutto ciò di cui avete bisogno:

  • Scegliere i colori: la prima cosa da decidere sono i colori che faranno da padroni alla festa. Si possono scegliere i colori tipici associati al sesso del nascituro: rosa per la bambina o blu per il maschietto. E se invece volete essere fuori dal coro potete comporre delle decorazioni con varie combinazioni di colori e cercare qualcosa di neutro come bianco, viola, giallo. In ogni caso, abbiamo tutte le decorazioni e i servizi da tavola necessari per la vostra festa di baby shower.

    • Addobbare con palloncini: possiamo scegliere diversi tipi di palloncini, con messaggi divertenti come “It’s a girl” o “It’s a boy”, alcuni più generici come “Baby Shower” o se non volete ancora rivelare il genere del bebè in arrivo, potrete trovare palloncini con la scritta “Boy or Girl?” nei colori rosa e blu. Un’altra buona opzione, se la gravidanza sta volgendo al termine e avete già deciso il nome, è quella di comporre il nome del bebè utilizzando diversi palloncini in foil.

    • Decorare la tavola: oltre ai servizi di piatti, bicchieri o tovaglie di cui vi abbiamo già parlato, possiamo aggiungere qualche dettaglio decorativo. Per esempio topper per torte a tema baby shower, centrotavola a forma di biberon, decorazioni da tavola o ciucci colorati.

    • Scegliere i festoni: non possono mancare i festoni per decorare e rendere fantastico il nostro party. Ci sono tantissime opzioni per scegliere i festoni che ti piacciono di più. Dai festoni più convenzionali che si abbinano al colore scelto per le decorazioni della festa a festoni specifici per il baby shower, per esempio con la parola BABY SHOWER in grande o decorazioni da appendere con scritto “it’s a boy” o “it’s a girl” o striscioni e poster metallizzati per baby shower.

    • Preparare regali per gli ospiti: anche se sappiamo già che sono gli ospiti a portare doni ai futuri genitori, sarebbe un bel gesto avere un pensiero per gli ospiti, come una bomboniera che possano conservare come ricordo di questa felice occasione. Per esempio potete scegliere graziose scatole regalo a pois o qualcosa di più originale, come scatole a forma di carrozzino per bebè.

    • Completare le decorazioni con alcuni addobbi: per completare le decorazioni per il vostro baby shower potete scegliere alcuni addobbi extra. Come adesivi o un libro firme per gli ospiti da appendere, che noi adoriamo, sul quale gli ospiti possono lasciare un loro ricordo al bebè in arrivo.

Festa “Gender Reveal”

È un nuovo format di baby shower che sta diventando sempre più popolare. I genitori organizzano una festa per annunciare il sesso del bebè. Gli ospiti non conoscono nulla, scopriranno tutto una volti giunti alla festa.

Il processo di organizzazione e le decorazioni sono simili a quelli visti per il baby shower, anche se possiamo concentrarci molto di più sul sesso del bebè. Se invece vogliamo far durare a lungo l’effetto sorpresa possiamo anche creare un’atmosfera generica e rivelarlo solo alla fine, organizzando qualche gioco a quiz o indovinello. Ci sono moltissime opzioni!

It’s a… baby!