Oktoberfest: costumi, accessori e gadget

L'Oktoberfest non è più soltanto una festa tedesca. Celebralo come si deve scegliendo uno dei costumi bavaresi e tirolesi di Funidelia.

Filtrare la lista
Cerca:

Sai perché si festeggia l’Oktoberfest?

sfilta tradizionale Oktoberfest

Era il 12 ottobre e correva l’anno 1810 e si racconta che Massimiliano I di Baviera volle celebrare il matrimonio del suo primogenito con grandi sfarzi. Il festeggiamenti per il matrimonio del principe ereditario Ludwig e la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen durarono 5 giorni e ebbero luogo a Monaco, dove si organizzarono addirittura corse di cavalli.

Quei festeggiamenti reali piacquero tanto che anno dopo anno si continuarono a replicare. E non importò che prima che Ludwing diventasse Ludwing I salendo al trono, dovettero passare 15 anni e, nemmeno che Therese fosse tra le regine più cornute d’Europa, grazie alle numerose avventure extraconiugali di suo marito, la festa continuò per anni!

Nel 1835, Ludwing I decise che per le nozze d’argento, bisognasse includere nei festeggiamenti una sfilata di abiti tradizionali. Detto fatto. Si organizzò la prima sfilata dei costumi tradizionali e dei tiratori (Schützen) che ebbe luogo nel 1835.

La novità introdotta dal Re, che ebbe ben 9 figli dalla regina e dovette esiliare in Francia a seguito dell’ondata di rivoluzioni che sconvolse l’Europa nel 1848, venne ripresa nel 1948. Da allora la sfilata si svolge annualmente ed è uno degli eventi più attesi dell'Oktoberfest.

I Bavaresi avevano deciso che quei festeggiamenti si sarebbero comunque ripetuti, anno dopo anno, con Re o senza di lui e anticiparono la data a settembre perché le condizioni metereologiche sarebbero state migliori che ad ottobre.

Da quel momento, ogni anno, per due settimane, Monaco di Baviera diventa la capitale mondiale della birra con l'Oktoberfest, la festa popolare più grande della Germania, anche se ormai da qualche anno la sua fama ha sorpassato le frontiere tedesche per diffondersi nel resto dei paesi europei e non solo.

Sono molti infatti i ristoranti, i bar, le discoteche e altri locali che in Italia festeggiano l'Oktoberfest. La Festa della Birra si è infatti introdotta nella nostra cultura ed è diventata un'occasione in più per stare con gli amici, bere birra assieme e divertirsi.
Per l'Oktoberfest sono in tanti coloro che decidono di travestirsi con i costumi tipici bavaresi e tirolesi, sia quelli che vanno direttamente in Germania a festeggiare che quelli che rimangono in Italia e vogliono passare una serata diversa, all'insegna dell'allegria transalpina.

Ricordiamo che l’Oktoberfest ha smesso di essere celebrato solo in 24 occasioni: durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale e nel periodo tra le due guerre, a causa della fortissima crisi che colpì la Germania.

Nella storia dell’Oktoberfest c’è anche un evento macabro: il 26 settembre del 1980, un terrorista neonazista fece un attentato, collocando una bomba all'entrata del recinto, che causò la morte di 13 persone (tra cui il terrorista) e il ferimento di altre 200.

Curiosità sull’Oktoberfest

1) Sapevi che all’Oktoberfest non si possono servire birre con una gradazione alcolica inferiore a 6 gradi?

2) Sapevi che la fabbricazione delle birre servite nell’Oktoberfest deve rigorosamente svolgersi nei limiti di Monaco? È un modo per assicurarsi che durante il trasporto dalla fabbrica al campo Theresienwiese (prato di Therese), una grande zona all'aperto nella periferia di Monaco - circa 1 km a sud-ovest della stazione centrale - che da sempre ospita l'Oktoberfest, non si perdano le proprietà e il sapore della bevanda.

3) Sapevi che il sindaco della città è il primo a rompere il barrile di birra? Intorno a questa tradizione si fanno delle scommesse sul numero di colpi necessari per aprirlo. Il record è stato due colpi e il massimo 19.

Tendoni e stand dell’Oktoberfest

I tendoni e gli stand dell’Oktoberfest, in tedesco Festhalle, affollati ogni anno da più di 6 milioni di persone, è dove tutto occorre nel Theresienwiese.

I tendoni più conosciuti appartengono alle principali fabbriche di birra che da secoli hanno la sede a Monaco: Paulaner, Spaten, Hofbräu, Hacker-Pschorr, Augustiner e Löwenbräu. Hanno una capienza enorme… 7.000 posti a sedere solo in quello della Hofbräu.

In ogni stand viene servita una birra diversa, l’intrattenimento all’interno è diverso, ognuno è decorato ed allestito in maniera diversa e quindi anche l’ambiente cambia molto da uno stand all’altro. Si consiglia di visitarli tutti per gustarne colori, musica e atmosfera.

La protagonista dell’Oktoberfest: la bionda

All’incirca ogni anno si bevono più di 6 milioni di birra nell’Oktoberfest, sì 6 milioni!

Solitamente il prezzo della birra si aggira tra gli 8 e i 10 euro per litro e viene servita solo tra le 10 del mattino e le 22:30 della sera nei giorni feriali e dalle 9 del mattino alle 22:30 nei weekend e nei festivi. Sembrano poche ore, ma sono più che sufficienti per prendersi una bella sbronza!

Come farsi passare per dei veri Bavaresi all’Oktoberfest

Gli amanti dell’Oktoberfest amano tutto ciò che è tipicamente tedesco: birra in primis naturalmente, pollo allo spiedo, wurstel, canéderli (in tedesco Knödel), crauti (in tedesco Kraut) e ovviamente gli abiti tradizionali tedeschi.

L’Oktoberfest infatti non è solo un posto per degustare il cibo e la bevanda tedesca ma è anche un’occasione per vivere la festa como questo popolo, che subisce una vera trasformazione dopo un paio di boccali di birra!

Diamo scontato che dell'uso” della birra siate già esperti e passiamo alle istruzioni per un il camufaggio, dicendovi tutto quello che dovete sapere per potervi trasformare in perfetti bavaresi!

Imparare a cantare “Ein Prosit”

Imparare a cantare “Ein Prosit”, un classico dell’Oktoberfest. La canzoncina è davvero corta e la potrete cantare già con il primo boccale di birra in mano. Fa così:

Ein Prosit, ein Prosit
Der Gemütlichkeit
Ein Prosit, ein Prosit
Der Gemütlichkeit.

OANS ZWOA DREI! G’SUFFA!

 

Tranquilli! Non starete dicendo nulla di trascendentale... Il profondo significato del testo è questo:

Alla salute, alla salute

Viva l’allegria

Alla salute, alla salute

Viva l’allegria,

UNO...DUE...TRE...TUTTI UBRIACHI!

 

Con un paio di birre il vostro accento italiano si dileguerà!



Indossare un vestito bavarese originale

vestiti bavaresi originali

I costumi bavaresi appartengono all'antica tradizione bavarese e ritornano di moda nel periodo dell'Oktoberfest quando locali e turisti li indossano per celebrare la festa della Birra.

Superato il passo uno (Ein Prosit, ein Prosit….) adesso ci rimane il travestimento giusto, quello con cui potrai aggirarti per l’Oktoberfest facendoti passare per un vero o una vera bavarese, con o senza parrucca bionda.

E siccome noi di Funidelia non vogliamo che nessuno osi mettere in dubbio il tuo tedesco e la tua capacità di alzare il gomito, ti aiutiamo con una vasta selezione di vestiti per l’Oktoberfest, dove potrai scegliere il tuo costume bavarese originale.

Nel nostro catalogo ci sono molti costumi bavaresi, da indossare per l'Oktoberfest ma anche a Carnevale, se si vuole riproporre la tematica birraiola che è abbastanza universale in ambienti festivi. E se alla festa prendono parte anche i bambini, per loro abbiamo i costumini bavaresi per i più piccoli.

E per i veri esperti, ecco anche qualche informazione sul vestito bavarese originale, in tedesco Trachetn, che a sua volta cambia nome asseconda se si parla del costume bavarese maschile, chiamato Laderhosen o del costume bavarese femminile, chiamato Dirndl.



Il costume bavarese per donna

costume bavarese per donna

Tra le protagonisti dell'Oktoberfest, ci sono le ragazze bavaresi con i loro bei costumi tirolesi da donna.

Il costume bavarese femminile, detto Dirdnl (letteralmente “ragazza”), era l’uniforme delle serve austriache e risale all'inizio del XIX secolo. Anche se esistevano modelli spartani utilizzati come abiti da lavoro, verso la fine del secolo il Dirndl fu affinato e adottato come abito delle classi elevate.

Nel tempo ha assunto sempre più importanza e oggi le donne più legate alla tradizione, indossano il Dirndl durante eventi formali specialmente in Austria, Baviera, Tirolo e Valcanale.

Grazie anche all'Oktoberfest e alle belle ragazze che lo indossano il Dirdnl si è diffuso fuori dai confini tedeschi, assumendo caratteri consumistici rispetto alle caratteristiche del Dirndl autentico. Il Dirndl di una volta aveva tinte naturali, mentre oggi si fabbrica in colori più sgargianti. Il costume bavarese per donna attualmente è un costume sexy che mette in evidenza le forme di chi lo indossa.

Se partiamo dall'alto, l'abito bavarese femminile deve essere sempre accompagnato da una parrucca bionda (evitabile solo se già si è bionde, altrimenti ti consigliamo di visitare la nostra sezione di parrucche!)

Il costume in sé è composto da una camicetta bianca (Bluse) – esiste anche la versione in nero - con spalline ricamate. Poi c'è il corpetto che accompagna i fianchi per disegnare la siloutte e in alcuni casi è incluso nella camicia. C'è la gonna, accompagnata sempre dal grembiule (Schürze), nei costumi di oggi quasi sempre corta, sebbene l'originale fosse lunga e portasse un sottogonna (Unterrock) . Le calze di solito sono autoreggenti bianche fino al ginocchio.

Attualmente quelli in circolazione sono dei Mini-Dirndl ma esistono tre tipi di lunghezze: il Dirndl lungo (lange Dirndl) fino alle caviglie (da evitare se non si è molto alte), quello che arriva sotto il ginocchio (Midi-Dirndl) e quello appena sopra il ginocchio, il Mini-Dirndl.

Il costume bavarese per uomo

costume bavarese per uomo

Il Laderhosen, ovvero il costume bavarese per uomo, prende il nome dai tipici pantaloni con bretelle che lo caratterizzano. Di solito il costume bavarese maschile è composto da cappello alpino con pinna, è un cappello di feltro chiamato Trachtenhut, il cui pennacchio viene ricavato dal sottogola del camoscio; camicia a quadri da taglialegna; calzoni con bretelle; immancabili calzettoni, i socken, di lana bianchi e le scarpe, Haferlschuhe, concepite come scarponi da lavoro con la punta rinforzata da una piccola lastra in ferro, molto simili agli scarponi da montanaro.

I pantaloni bavaresi si diffusero in Baviera nel XV secolo come abito da lavoro, grazie alla loro straordinaria robustezza, e sono oggi un simbolo stesso di quella cultura che li ha inglobati nel suo modo di essere. I cittadini di Monaco li usano in ogni periodo dell’anno, e esistono tre diverse versioni. I più usati sono il Kurze Lederhose che arriva solo fin sopra al ginocchio (sono i più corti e sono raccomandati dalla tradizione soltanto ai giovanissimi), ed il Kniebundlederhose che supera il ginocchio. Il lange Lederhose è il meno usato ed arriva fino alle caviglie.

Come la lunghezza dei calzoni, anche il colore può variare: diverse gradazioni di marrone, verdi e grigi.

Se sei un vero fan dell’Oktoberfest puoi scegliere di indossare il Laderhosen, ovvero il vestito bavarese originale scegliendo il tuo modello dal nostro catalogo. Se invece vuoi andare all'Oktoberfest con un travestimento più pazzerello e cerchi un vestito da Oktoberfest per uomo un po’ più originale, ti proponiamo delle scelte alternative e molto simpatiche come il costume da barile, da botte di birra. il costume da bavarese ubriaco etc.

Decorazioni per l’Oktoberfest

decorazioni per l'oktoberfest

Cari amanti dell'Oktoberfest, organizzare una serata a tema Oktoberfest a casa o in un locale è davvero facile e potete contare sul nostro aiuto per far sentire i vostri invitati come se fossero in Germania!

Gli accessori necessari per la festa della birra sono ovviamente le bandierine Oktoberfest, le bandiere con lo scudo bavarese, le ghirlande bianche e azzurre, i piatti, i bicchieri e i tovaglioli bianchi e azzurri in cui verranno servite le classiche salsicce tedesche con senape e altri gadget bavaresi come le stelle filanti...

Le decorazioni per la festa della birra sono indispensabili per riprodurre l'ambiente bavarese per la vostra festa, sia essa in un locale o una festa privata. Parte del successo di una festa è anche una buona decorazione e in questo caso i gadget Oktoberfest sono fondamentali, quindi assicuratevi di avere i giusti gadget per la festa della birra.

E quando è tutto pronto date inizio al vostro Oktoberfest 2017 con il famoso brindisi iniziale EIN PROSIT!

Top